Inizia il week end della Sagra di Sant’Antonio

pubblicata il 13-06-2014 da superuser

la fiera non è finita anzi entra nel vivo con l’inizio del week end.

autoscontro immagin elaborata Sono già passate le prime serate della Sagra di Sant’Antonio con la grande "cena in piazza" il giorno di apertura, lo stand gastronomico, la tombola continua e le immancabili giostre, presenti ogni giorno sino al termine della fiera

 La buona riuscita di queste serate è testimoniata dal gran numero di persone presenti. Ma la Sagra non è finita anzi entra nel vivo con il week end.

La serata di Venerdì 13, il giorno di Sant'Antonio da Padova (patrono di Voghiera) è caratterizzata dalla Santa Messa e dalla processione per le strade del paese con il tradizionale accompagnamento della banda filarmonica di Voghenza, a partire dalle 20:30. A seguire ci sarà una esibizione-concerto della scuola di musica di Voghenza.

Stand gastronomico aperto dalle 19 e tombola continua dalle 21 alle 23 sono una costante per tutta la durata della fiera .

Il Sabato voghierese propone quest'anno il “Liberaperitivo” ossia la cerimonia di consegna da parte della Pro-Loco e dell'Associazine “Libera” di attrezzi e mezzi agricoli ad una cooperativa di giovani agricoltori che lavora su terreni confiscati alla mafia. La serata prosegue con un concerto di musica dal vivo, mentre nello spazio bimbi e animazione ci sarà lo spettacolo dei burattini.

A mezzanotte inizierà l’avventura brasiliana della nazionale italiana ai mondiali e a Voghiera ci sarà il maxischermo per tifare insieme per gli azzurri contro gli inglesi.

La serata conclusiva di Domenica 15 sarà inaugurata dalla cerimonia della consegna dei diplomi per gli atleti delle mini-olimpiadi. Lo stand gastronomico come al solito aprirà alle 19, ma avrà la partecipazione di Franca Visentini storica presenza voghierese e straordinario esempio della qualità della cucina italiana testimoniato dalla fama del ristorante “Al pirata”. La serata per l’occasione sarà chiamata “Il mare in tavola”. Nello spazio bimbi e animazione si terrà lo spettacolo delle “Bolle”. In seguito alle 21, commedia in dialetto a cura della “Compagnia di Montesanto”, uno spettacolo raro e, anche per per questo imperdibile.

Infine, la chiusura della fiera sarà caratterizzata come di ogni anno da un grandioso spettacolo pirotecnico.

 

 

 

Condividi pagina:

Pagina modificata il 14-06-2014